Home » Aggiornamenti da hiv-druginteractions.org

Aggiornamenti da hiv-druginteractions.org

di Luca Negri
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il

Aggiornamenti da hiv-druginteractions.org
-Nuovi studi su interazione efavirenz e rifampicina(Aggiornamento bugiardino Sustiva da FDA- Sustiva labeling update from FDA)
-Interazioni buprenorfina e darunavir/r o fosamprenavir/r
-Ultimi aggiornamenti 2011

Aggiornamenti da hiv-druginteractions.org

Interazioni farmacologiche – Nuovi studi su efavirenz e la rifampicina.
Il trattamento dei pazienti coinfetti TB / HIV è impegnativo. Sebbene l’uso concomitante di efavirenz e  rifampicina (induttore enzimatico)  potrebbe far supporre la necessità di aumentare la dose di efavirenz,  alcuni studi dimostrano che non è sempre il caso. Due lavori che sono stati recentemente pubblicati affrontano questo problema.

Nel CIPRA-Sud Africa di coorte (Orrell C, et al, antivirale Ci, 2011, 16 (4):. 527-534) gli autori hanno concluso che l’aumento della dose di efavirenz da 800 mg una volta al giorno non è necessario durante la terapia concomitante TB Sud Africa. Nello studio START (Gengiah TN, et al, Eur J Clin Pharmacol, 2011, ePub prima della stampa), anche dal Sud Africa, gli autori hanno mostrato una distribuzione bimodale della clearance apparente efavirenz, in entrambi i gruppi la riduzione complessiva è stata ~ 30% con rifampicina.

E’ stato pubblicato anche un altro studio da Rekic et al (Br J Clin Pharmacol, 2011, 71 (4): 536-543). Si tratta di un approccio affascinante per esaminare la previsione in silico della interazione farmaco-farmaco efavirenz e rifampicina considerando sia il peso e il  fenotipo CYP2B6. Qui essi suggeriscono che un aumento della dose di efavirenz da 800 mg deve essere considerato, ma solo nei pazienti> 50 kg.

Questa interazione importante non è ancora risolta.

Dettagli: http://www.hiv-druginteractions.org/LatestArticlesContent.aspx?Id=569

 

La FDA ha rilasciato un comunicato il 6 gennaio e aggiornato il bugiardino del farmaco Sustiva specificando che con l’uso concomitante di rifampicina la dose dei Sustiva(efavirenz) va aumentata a 800 mg al giorno nei pazienti con peso superiore ai 50kg.

Testo il lingua originale dall’FDA:

FDA recently approved revisions to the Sustiva (efavirenz) package insert to include dosing with Sustiva and rifampin (an antimycobacterial agent). The Dosage and Administration and Drug Interaction sections of the package insert were updated to include the following:

If Sustiva is coadministered with rifampin to patients weighing 50 kg or more, an increase in the dose of Sustiva to 800 mg once daily is recommended.

The recommendation to increase the dose of efavirenz to 800 mg in patients weighing 50 kg or more when efavirenz is co-administered with rifampin is based on empirical data from two drug-drug interaction trials (one trial in healthy volunteers and one trial in HIV-1 infected patients) and semi-mechanistic population pharmacokinetic modeling. The population pharmacokinetic model was constructed using data collected in the drug-drug interaction trials and single-and multiple dose pharmacokinetic data of efavirenz from other healthy volunteer trials.

The data from the drug-drug interaction trials showed that rifampin decreased the exposure of efavirenz 600 mg once daily. Further, the systemic exposure of efavirenz, when efavirenz 800 mg was coadministered with rifampin, was similar to the systemic exposure of efavirenz when efavirenz 600 mg once daily was given alone. The results from the population pharmacokinetic analysis were consistent with the empirical data.

Sustiva is a Nonnucleoside Reverse Transcriptase Inhibitor (NNRTI) used in the treatment of HIV infection, manufactured by Bristol-Myers Squibb.

Richard Klein
Office of Special Health Issues
Food and Drug Administration

 

Kimberly Struble
Division of Antiviral Drug Products
Food and Drug Administration


Interazioni farmacologiche – Buprenorfina e DRV / r o FPV / r.
Le interazioni tra buprenorfina e gli inibitori della proteasi darunavir-ritonavir e fosamprenavir-ritonavir.
Gruber VA, Rainey PM, Moody DE, et al.
Clin Infect Dis. 2011, epub davanti alla stampa.

Due studi hanno valutato la farmacocinetica di buprenorfina e dei suoi metaboliti, e sintomi di astinenza da oppiacei o di eccesso, nei pazienti dipendenti da oppiaceiHIV-negativi volontari e in cura con buprenorfina-naloxone . Analisi farmacocinetiche sono state effettuate prima e dopo la somministrazione di darunavir / ritonavir (800/100 mg una volta al giorno, n = 11) o fosamprenavir / ritonavir (1400 / 200 mg una volta al giorno, n = 10) per 15 giorni.

Né darunavir / ritonavir, né fosamprenavir / ritonavir hanno influenzato la farmacocinetica di buprenorfina e norbuprenorfina, ma le concentrazioni di buprenorfina-3-glucuronide metabolita inattiva sono stati aumentati. Le concentrazioni di darunavir e fosamprenavir sono rimasti all’interno delle loro rispettive gamme terapeutiche durante la somministrazione concomitante di buprenorfina / naloxone. Non ci sono stati cambiamenti significativi effetti avversi farmaci o astinenza da oppiacei.

L’aggiustamento della dose non sembra essere necessaria quando buprenorfina e darunavir / ritonavir o fosamprenavir / ritonavir sono somministrati in concomitanza per il trattamento della dipendenza da oppioidi e malattia da HIV.
Dettagli : http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22100576


 

Riepilogo aggiornamenti anno 2011

 

 

Fonte : hiv-druginteractions.org

Potrebbe interessarti anche

Usiamo i cookie e i metodi simili per riconoscere i visitatori e ricordare le preferenze. Li usiamo anche per misurare l'efficacia della campagna e analizziamo il traffico del sito. Accetta tutto e visita il sito Per ulteriori dettagli o per modificare le tue scelte di consenso in qualsiasi momento vedere la nostra politica sui cookie.