Hiv Aids

Virus HIV

HIV e AIDS

L ‘ HIV (Human Immunodeficiency Virus) è il virus dell’ immunodeficienza umana.
E’ l’organismo che causa l’AIDS (Acquired Immune Deficiency Syndrome), cioè la Sindrome da Immudeficienza Acquisita.
L’HIV si trova nei fluidi corporali (in modo particolare nel sangue, nello sperma e nelle secrezioni vaginali) delle persone affette dal virus.

Una persona può essere affetta dall’HIV senza neanche saperlo.
L’HIV attacca e distrugge le cellule del sistema immunitario chiamate linfociti CD4 (o linfociti T helper) e i macrofagi.
Queste cellule sono necessarie per combattere eventuali malattie, quindi un loro decremento rende le persone più suscettibili ad ammalarsi.

L’AIDS è lo stadio finale dell’infezione da HIV.

Quando le cellule CD4 del sistema immunitario infettate dal virus calano drasticamente, l’organismo perde la sua capacità di combattere le infezioni anche più banali.

Una persona con un test positivo per l’HIV non vuol dire che abbia l’AIDS.

La diagnosi di AIDS è di tipo clinico, sulla base di determinate infezioni o tumori a vari organi e apparati.
In questo caso oltre ai farmaci antiretrovirali necessari per impedire la replicazione del virus HIV, si devono assumere anche altri farmaci come profilassi, per questo tipo di infezioni.


Come si contrae l’infezione da HIV

La trasmissione dell’Hiv può avvenire quando il sangue, lo sperma o il secreto vaginale  di una persona infetta penetra nell’organismo di una persona sana.
La cute integra rappresenta un’ottima barriera contro la penetrazione del virus.
Le vie di trasmissione più frequenti sono:

  • rapporti sessuali non protetti (sia etero- che omosessuali) con una persona Hiv positiva;
  • scambio di siringhe o altri oggetti contaminati;
  • da madre a neonato durante la gravidanza o al momento del parto e, più raramente, mediante allattamento.
  • trasfusioni di sangue o emoderivati (prima del 1985 per quanto riguarda Europa e USA);

In Italia la modalità più frequente di trasmissione dell’ HIV sono i rapporti sessuali non protetti .

Come non si contrae l’infezione da HIV.

L’ HIV non si contrae toccando, abbracciando, baciando, utilizzando le stesse tazze, bicchieri, posate o telefono di una persona HIV positiva.
Non si contrae andando in luoghi come piscine , bagni pubblici ecc.
Non si contrae attraverso morsi di animali o punture di insetti.
Non si trova nell’aria o negli alimenti, e fuori dal corpo sopravvive per pochissimo tempo.
Attualmente è molto improbabile contrarre l’HIV attraverso trasfusioni di sangue sia negli Stati Uniti che nell’Europa occidentale a causa dei severi controlli applicati.

Clicca per informazioni sulla prevenzione

Ancora dubbi? Chiama il Telefono  Verde AIDS 800861061

Dal Lunedì al Venerdì dalle 13.00 alle 18.00

Ultimo aggiornamento gennaio 2018


Approfondimenti

  • DichiarazioneDurban
    Manifesto della XIII Conferenza Internazionale sull’AIDS svoltasi nel 2000 a Durban. Si basa sull’evidenza scientifica che è l’HIV a provocare l’AIDS, che la terapia antiretrovirale è efficace e che l’accesso ai trattamenti per la cura dell’HIV/Aids è un diritto universale.

 

Related posts

Trasmissione dell’HIV durante uno studio di cura controllato sulla sospensione delle terapia

Giornata mondiale contro l’Aids, HIV TEST DAYS in Romagna per prevenire e informare

FINALMENTE LA PrEP a Milano, Bologna e Roma