ICAR 2016

 

 Inizia ICAR 2016!

L’8° edizione di ICAR 2016 (Italian Conference of AIDS and Antiviral Research) si terrà quest’anno dal 6 all’8 Giugno 2016 a Milano, presso la sede dell’Università Milano-Bicocca. L’obiettivo del Convegno, in continuità con la tradizione delle passate edizioni, sarà quello di presentare e discutere le novità in tema di prevenzione, diagnosi e cura delle principali infezioni virali.

Di particolare attualità saranno sia la gestione della lotta all’HIV/AIDS, sia la terapia dell’infezione cronica da HCV. Le diverse tematiche arricchite dal contributo dei giovani ricercatori, come da caratteristica di ICAR, verranno discusse in modo condiviso con la partecipazione di tutti gli attori coinvolti, dalla comunità scientifica, alle associazioni dei pazienti e alle realtà istituzionali

ICAR 2016 vedrà tra le tematiche affrontate quella dell’inizio precoce della terapia in relazione ai lavori scientifici più attuali che evidenziano un significativo vantaggio nell’intraprendere precocemente il percorso terapeutico. Questo approccio sarà considerato peraltro all’interno di una strategia più estesa che coinvolga anche i problemi della diagnosi precoce, dell’accessoa allargato alle cure, della sostenibilità e della retention in care.

In quest’ottica verrà sottolineata la necessità di integrare un approccio prettamente terapeutico con problematiche legate alla prevenzione che coinvolgano anche il sommerso e la realizzazione di strategie più attuali ed efficaci di offerta del test. L’obiettivo sarà quello di porre all’attenzione della comunità scientifica la necessità di individuare percorsi di cura che nascono dall’interazione tra ricerca di base, ricerca clinica e le esigenze delle persone sieropositive con particolare attenzione alla percezione del paziente.
ICAR vuole superare la dimensione congressuale ed accademica aprendosi alla società civile ed istituzionale ponendosi come volano di ricerca, cultura e comunicazione che sappia affrontare in modo integrato i problemi di sanità pubblica connessi alla cura ed alla prevenzione delle infezioni virali.
Le associazioni avranno quindi un ruolo chiave nell’identificazione e nell’ottimizzazione di un rinnovato percorso assistenziale che, partendo dalle più recenti evidenze scientifiche, possa in maniera originale riuscire a coniugare le necessità di un approccio gestionale d’insieme con le esigenze di un approccio che deve sempre più essere esaustivo e attento alle diverse necessità e peculiarità individuali.
Il concorso per le Scuole
Fonte: http://www.icar2016.it/

Related posts

HIV Glasgow 2020: Nuovo farmaco orale MK-8507 potrebbe essere assunto una sola volta a settimana

Notizie dalla Conferenza Internazionale HIV Glasgow 2020: Disponibilità all’adesione e valutazioni di costo-efficacia dei regimi iniettabili

ICAR 2020 la presentazione delle Organizzazioni che partecipano