Le Giornate di Nadir Onlus 2021 – Iscrizione Prima Edizione

ISCRIZIONI APERTE

Nadir informa che sono aperte le iscrizioni alla Prima edizione delle Giornate di Nadir 2021 che si svolgeranno il 7 – 8 Aprile 2021 in modalità online su piattaforma Zoom.

Data ultima di iscrizione 29/03/2021

ISCRIVITI

PRIMO ANNUNCIO Giornate di Nadir 2021

Nadir, rispondendo alla proposta dei partecipanti al nostro seminario dello scorso ottobre e per offrire maggiori spunti di informazione e riflessione alla community, informa che le Giornate di Nadir di quest’anno sono progettate in due edizioni.

La prima edizione, Crisi del percorso di salute HIV in epoca COVID-19, si svolgerà il 7- 8 aprile, in formato virtuale su piattaforma Zoom.

La seconda, in corso di definizione, si svolgerà a ottobre.

Modalità di iscrizione e dettagli saranno comunicati a breve da Annalisa, che cura logistica, conduzione dell’evento e aspetti di collegamento alla piattaforma Zoom ed eventuali prove tecniche.

annalisa@nadironlus.org


PANORAMICA DEL PROGRAMMADELLA PRIMA EDIZIONE

Crisi del percorso di salute HIV in epoca COVID – 19
Lo scenario del sistema sanitario è cambiato. Lo standard della cura per l’HIV, invece, continua ad essere lo stesso. È questo il gap da superare attraverso nuove prospettive della comunicazione che ci permettano di riprendere il percorso di salute come definito dalle linee guida.

Apertura
Ripercussione sulle tappe e sugli aspetti fondamentali del percorso di salute:

  1. Prevenzione
  2. Diagnosi
  3. Terapia: inizio e switch
  4. Salute mentale
  5. Multidisciplinarietà, età, comorbosità

STRATEGIE INFORMATIVE E DI PARTECIPAZIONE mirate a facilitare la comprensione dei nuovi modelli di comunicazione digitale. Empowerment delle persone con HIV.
Percorsi ospedalieri Covid-free. Esempi descritti dagli operatori, discussione con i partecipanti.
Contributo dei centri extra-ospedalieri di fronte all’eclisse della medicina territoriale.

STRATEGIE D’INTERVENTO TERAPEUTICO per superare le difficoltà delle popolazioni più vulnerabili e le ripercussioni dei disagi psicologici provocati dalla pandemia nel percorso della cura, in particolare su aderenza e rischio di VF: la forgiveness.
Presentazione del concetto della selfcare per stimolare la capacità propositiva della persona nel proprio percorso di cura.

NUOVE STRATEGIE TERAPEUTICHE PAZIENTE – ORIENTATE
Vantaggi e criticità delle terapie di lunga durata in epoca COVID – 19.
Aggiornamenti sulla somministrazione rilevati dalla pratica clinica in paesi esteri.
Chiariti in Italia i dubbi sul luogo di somministrazione, impatto sull’accesso.

Seguiranno a breve informazioni dettagliate del programma.

Fonte: Nadir Onlus

Related posts

Aggressione omofoba a Palermo. Plus esprime solidarietà: “Chi si oppone al DDL Zan giustifica la violenza”

Together we can stop the virus. L’arte per raccontare l’HIV, selezionati i 5 artisti vincitori del concorso Gilead

Fattore J, come creare fiducia nella scienza e sconfiggere la Fobocrazia