Pensioni: INPS e di invalidità

Pensioni INPS e di invalidità.

Diritti di pensioni previdenziali e assistenziali.
Occorre ricordare che in materia di pensioni la documentazione è abbastanza complessa e non riducibile semplicemente a queste note.

E’ meglio avvalersi della consulenza di operatori di servizi specifici come i patronati o i sindacati per poter avviare le pratiche di richiesta delle pensioni di invalidità.

L’assistenza sociale nei confronti dei minorati civili, si esprime per mezzo di provvidenze di natura economica  e non economica (agevolazioni fiscali, assistenza sanitaria, permessi ex legge 104/1992, collocamento obbligatorio al lavoro).

Per avere accesso a queste forme di protezione, come le pensioni,  è necessario che lo status di invalido venga ufficialmente riconosciuto dalle competenti amministrazioni dello Stato.

Questa fase si realizza con la visita medica del richiedente presso la competente Commissione Medica presente in ogni ASL.
Le provvidenze economiche previste dall’ordinamento possono essere ricondotte a due categorie fondamentali:

le pensioni, che hanno natura integratoria della ridotta capacità reddituale del soggetto;
le indennità, che hanno lo scopo di sopperire ad una ridotta indipendenza fisica del soggetto.

Per lungo tempo, molte persone con HIV si sono viste riconoscere tali provvidenze economiche, con percentuali di invalidità variabili tra il minimo per poter ottenere un assegno di invalidità (74%) ed il massimo (100%).

Il quadro è mutato a partire dalla seconda metà degli anni ’90 con l’introduzione della terapia antiretrovirale.
Il quadro clinico, le condizioni e le prospettive di vita sono migliorate per moltissimi pazienti.

Con la cronicizzazione dell’infezione da HIV,  si è determinata, nel tempo, una conseguente riduzione delle percentuali di invalidità per molte persone HIV+.

Ciò pone la difficile questione del reinserimento e della riqualificazione lavorativa di persone che, in taluni casi, sono rimaste a lungo fuori del mondo del lavoro o che non vi siano mai entrate.

Le valutazioni svolte dalle Commissioni mediche  presso le ASL, talvolta potrebbero non tenere nella dovuta considerazione la complessità del quadro clinico presentato da molti pazienti.
In quanto non è sempre presente uno specialista infettivologo che conosca a fondo le caratteristiche dell’infezione e le sue possibili complicazioni.
E’ possibile presentarsi alla visita in Commissione accompagnati da un medico di fiducia.

Per maggiori informazioni sulle presentazioni delle domande, sulla normativa, ecc. utilizzare i seguenti link del sito INPS:

Accertamento sanitario

Assegno ordinario d’invalidità per persone con capacità lavorativa ridotta

Disabilià e inabilità

 

Elenco dei patronati riconosciuti dall’inps

A.C.A.I. Associazione Cristiana Artigiani Italiani (www.patronatoacai.it)
A.C.L.I. Associazione Cristiana Lavoratori Italiani (www.patronato.acli.it)
C.L.A.A.I. Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane
E.A.S.A. Ente Assistenza Sociale agli Artigiani promosso dalla Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani (C.A.S.A.)
E.N.A.P.A. Ente Nazionale Assistenza e Patrocinio Agricoltori promosso dalla Confederazione Generale
dell’Agricoltura Italiana (Confagricoltura) (www.enapa.it)
E.N.A.S. Ente Nazionale di Assistenza Sociale dell’Unione Generale del Lavoro (www.enas.it)
E.N.A.S.C.O. Ente Nazionale di Assistenza Sociale per gli Esercenti Attività Commerciale promosso dalla
Confederazione Italiana del Commercio e del Turismo (Confcommercio) (www.enasco.it)
E.N.C.A.L. Ente Nazionale Confederale Assistenza Lavoratori promosso dalla Confederazione Italiana Sindacato Autonomo Lavoratori Italiana (Cisal) (www.encal.it)
EPACA Ente di Patrocinio e Assistenza per i Cittadini e l’Agricoltura promosso dalla Coldiretti (www.epaca.it)
E.P.A.S. Ente di Patronato e di Assistenza Sociale (www.epas.it)
E.P.A.S.A. Ente di Patronato e di Assistenza Sociale per gli Artigiani promosso dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato (CNA) (www.epasa.cna.it)
FENAIA Federazione nazionale autonoma artigiani, industria e agricoltura (www.unics.it)
I.N.A.C. Istituto Nazionale Assistenza Cittadini promosso dalla Confederazione Italiana Agricoltori (CIA)
(www.inac-cia.it)
I.N.A.P.A. Istituto Nazionale di Assistenza e di Patronato per gli Artigiani promosso dalla Confederazione
Generale Italiana dell’Artigianato (Confartigianato) (www.inapa.it)
INAPI Istituto Nazionale Assistenza Piccoli Imprenditori promosso dalla Federazione Nazionale Autonoma
Piccoli Imprenditori (FENAPI) (www.fenapi.it)

Fonti: Uniticontrolaids- INPS
Adattamento a cura della redazione del Poloinformativohiv

Ultimo aggiornamento 12 dicembre 2017