Home » Per combattere l’Hiv il Belgio rende il Truvada rimborsabile

Per combattere l’Hiv il Belgio rende il Truvada rimborsabile

di Luca Negri
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il

I farmaci preventivi contro l’Hiv come Truvada saranno gratuiti in Belgio per i soggetti a rischio.

Il ministro della Salute, Maggie De Block, ha fatto sapere che a partire dal 1° giugno verrà rimborsato Truvada, il farmaco antivirale che in combinazione con pratiche di sesso sicuro riduce il rischio di infezione da Hiv delle persone sieronegative a più alto rischio di contagio, in particolare i maschi che hanno rapporti sessuali con altri uomini.

truvada

prep by the stigma project

Attraverso questa iniziativa il governo belga, che ha stanziato 1mln di euro solo per il 2017, conta di riuscire ad evitare 3.200 infezioni entro il 2023. Per ottenere il rimborso sarà il medico a dover valutare il rischio di contaminazione della persona interessata.Tuttavia, gli esperti insistono sul fatto che l’uso del preservativo rimane vitale perché Truvada non offre alcuna protezione contro le altre malattie sessualmente trasmissibili.

prep il parere di Oldrini

PrEP: aggiornamenti dal CROI 2016

Fonte: west-info.eu

Potrebbe interessarti anche

Usiamo i cookie e i metodi simili per riconoscere i visitatori e ricordare le preferenze. Li usiamo anche per misurare l'efficacia della campagna e analizziamo il traffico del sito. Accetta tutto e visita il sito Per ulteriori dettagli o per modificare le tue scelte di consenso in qualsiasi momento vedere la nostra politica sui cookie.