Home Epidemiologia Caratteristiche delle persone HIV+ e con AIDS in Italia

Caratteristiche delle persone HIV+ e con AIDS in Italia

di Luca Negri
Cosa vuol dire essere positivo all'hiv

Caratteristiche delle persone HIV+ e con AIDS in ItaliaIl notiziario dell’ISS di luglio-agosto 2013 presenta i primi dati di uno studio trasversale mirato a stimare il numero delle persone viventi infette con l’HIV (sia persone HIV positive che
persone affette da AIDS) e a descrivere il loro profilo epidemiologico, socio-demografico, comportamentale, clinico, viro-immunologico e terapeutico.

Sono state contattate 173 strutture che hanno in cura le persone HIV positive o in AIDS e che somministrano terapia antiretrovirale.
Allo studio ha partecipato il 98,3% delle strutture censite.

Nel 2012 in Italia il numero delle persone viventi con l’HIV è risultato essere 94.146, con una prevalenza dello 0,16%.
Ovviamente questa stima non include la quota delle persone inconsapevoli dell’infezione, cioè HIV positive ma che non sono ancora state diagnosticate e che non conoscono il loro sierostato.

Per calcolare la quota delle persone inconsapevoli dell’infezione da HIV e non ancora diagnosticate possono essere usati vari metodi, ognuno dei quali porta a stimare una diversa proporzione. Pertanto, la stima delle persone inconsapevoli dell’infezione da HIV può variare dal 13% al 40% (2-4), modificando notevolmente il numero finale delle persone viventi con l’infezione da HIV e con l’AIDS. Considerando queste stime, infatti, il numero delle persone viventi con l’HIV e con l’AIDS in Italia potrebbe variare da 108.214 a 156.910.

 

Scarica il notiziario cliccando qui

Fonte: ISS
Canale informativo: NPS Italia Onlus

 

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più