Home Farmaci anti hiv Comunicato stampa EMA: BOCEPREVIR(Victrelis)

Comunicato stampa EMA: BOCEPREVIR(Victrelis)

di Luca Negri
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il

Il Comitato Scientifico per i medicinali ad uso umano dell’Agenzia Europea dei Medicinali (CHMP),  ha raccomandato un aggiornamento delle informazioni sul prodotto del medicinale Victrelis (boceprevir) per informare i medici e i pazienti sull’interazione farmacologica tra Victrelis e inibitori delle proteasi HIV potenziati da ritonavir osservata in studi clinici attualmente in corso.

Alcune combinazioni non sono più raccomandate; un attento monitoraggio è richiesto.
Studi sull’efficacia e la sicurezza di Victrelis quando utilizzato in pazienti co-infetti con HIV e epatite C sono in corso.

Comunicato stampa EMA: BOCEPREVIR(Victrelis) Nell’attesa di dati provenienti da questi studi, il CHMP ha raccomandato un aggiornamento delle informazioni sul prodotto per informare i prescrittori e i pazienti su questi risultati come misura precauzionale.
Gli operatori sanitari nella Unione Europea riceveranno una comunicazione nei prossimi giorni che li informa sull’ interazione farmacologica e sulle raccomandazioni del CHMP nell’attesa di ulteriori dati provenienti da studi in corso su pazienti co-infetti da epatite C e HIV.

Per maggiori informazioni leggere la documentazione in allegato.

Fonte:
Per il Responsabile aziendale di Farmacovigilanza – Dott.ssa Mirna Magnani- U.O. Assistenza Farmaceutica Territoriale e Vigilanza
Via S. Isaia, 94 -40123 BOLOGNA- Tel. 051/6597357; Fax 051/6597366

Dott.ssa Elisabetta Pasi
Dipartimento Farmaceutico AZIENDA USL DI BOLOGNA
(tel. 051/3172167-Fax 051/3172173
Mail: [email protected])

Potrebbe interessarti anche

Usiamo i cookie e i metodi simili per riconoscere i visitatori e ricordare le preferenze. Li usiamo anche per misurare l'efficacia della campagna e analizziamo il traffico del sito. Accetta e visita il sito Per ulteriori dettagli o per modificare le tue scelte di consenso in qualsiasi momento vedere la nostra politica sui cookie.