Home Eventi Conferenza-dibattito sull’Aids

Conferenza-dibattito sull’Aids

di Silvia Bandini
sesso sicuro ?

Un percorso conoscitivo finalizzato alla prevenzione e all’abbattimento di ogni forma di discriminazione e di isolamento
All’Oriani una conferenza sull’Aids. La dirigente: «Serve un cambio di mentalità»
Interverranno Margherita Errico, presidente nazionale del network persone sieropositive e Domenico Marrone, docente di teologia morale, presso la Pontificia facoltà teologica dell’Italia Meridionale.

aids

Mercoledì all’Oriani si parlerà del virus dell’Hiv- Aids, una conferenza-dibattito per affrontare un tema di grande rilevanza sociale. Interverranno Margherita Errico, presidente nazionale del Network Persone Sieropositive e Domenico Marrone, docente di teologia morale, presso la Pontificia facoltà teologica dell’Italia Meridionale.

«La scuola deve essere uno spazio libero di confronto creativo, capace di incrociare le problematiche dell’epoca contemporanea – afferma il dirigente scolastico, Angela Adduci – e in questo modo la scuola deve favorire il cambiamento di mentalità e di comportamento.

Si parla poco di Hiv e Aids – conclude – ed è necessario fare qualcosa partendo dai giovani. La conferenza del 1° aprile vuole essere il punto culminante di un percorso didattico, che ha interessato le classi liceali. Gli aspetti clinici e quelli etici sono le due aree di riflessione oggetto di studio da parte dei ragazzi che hanno realizzato documenti filmati, fotografici e pittorici, per dire che il virus dell’Hiv può essere fermato. Per dire che a rischio sono i comportamenti e non le categorie».

A don Vito Martinelli, docente di religione dell’Oriani, il compito di moderare l’incontro in qualità di giornalista.

«Nello scorso mese di agosto – commenta – una ragazza del centro Italia di soli diciannove anni mi ha confidato, tra lacrime di disperazione, di essere sieropositiva. Prima della scoperta della malattia non aveva mai sentito parlare di Hiv- Aids. Di qui, l’urgenza di avviare con gli studenti un percorso conoscitivo finalizzato alla prevenzione e all’abbattimento di ogni forma di discriminazione e di isolamento».

Fonte:CoratoLive

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più