Home Altre patologiecovid-19 Covid-19 vaccini in fase 3: Aggiornamento dal Prof. Guido Silvestri

Covid-19 vaccini in fase 3: Aggiornamento dal Prof. Guido Silvestri

di Luca Negri
Covid-19: Aggiornamento dal Prof. Guido Silvestri

SI PARTE PRIMA DEL PREVISTO? Al momento ci sono cinque vaccini COVID-19 in fase-3 della sperimentazione clinica, di cui tre testati negli USA (Moderna, Pfizer ed Astra-Zeneca) ed uno in Europa (Astra-Zeneca). Sono tutti vaccini molto promettenti, che hanno conferito ottima protezione nel modello animale e che hanno indotto la produzione di anticorpi neutralizzanti negli studi di fase-1 e -2.

La tempistica prevista era che la fase-3 si esaurisse tra fine 2020 ed inizio 2021, con inizio distribuzione tra i gruppi a rischio tra Q1/Q2 2021 e uso di massa a primavera/estate 2021. Ma ora con questo annuncio del CDC, che non e’ affatto una bufala, sembra che i tempi si siano accorciati di parecchio, con possibile inizio dell’uso nei soggetti a rischio (anziani, operatori sanitari, soggetti con malattie cardiovascolari e respiratorie croniche, etc) tra fine ottobre ed inizio novembre.

Confesso di non sapere esattamente cosa significhi questo messaggio per tutti i Departments of Public Health dei nostri 50 Stati. Le mie fonti al CDC fanno tre ipotesi, non mutualmente esclusive: (i) e’ un invito a preparare la parte logistica (centri vaccinali, identificazione dei soggetti da vaccinare per primi, etc); (ii) si vuole organizzare la distribuzione e stoccaggio per evitare ritardi e/o inefficienze; e (iii) ci sono “segnali” che le analisi interim siano molto positive e che quindi si potrebbe presto interrompere lo studio di Fase-3 per passare all’uso di massa..

Comunque la si giri, questa e’ una notizia molto positiva, ed e’ curioso che gli unici a prenderla male siano da un lato i no-vaxx (che gia’ sparano scemenze come quella del vaccino a RNA che ci renderebbe tutti come OGM) e dall’altro certi catastrofisti che godono ogniqualvolta i morti di COVID-19 aumentano in qualche posto al mondo. Invece le persone intelligenti, che stanno in mezzo a questi estremi, attendono con fiducioso ottimismo ulteriori notizie, sia sui vaccini che sugli anticorpi monoclonali.

Covid-19: Aggiornamento dal Prof. Guido Silvestri
Prof. Guido Silvestri – professore ordinario e capo dipartimento di Patologia all’Università Emory di Atlanta[2], direttore della Divisione di Microbiologia e Immunologia allo Yerkes National Primate Research Center[3], e membro dell’Emory Vaccine Center[.

Aggiornamento sul vaccjni Covid-19 dal Professore Guido Silvestri

Articolo condiviso da Facebook

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più