Home Diritti Diritti dei bambini hiv+

Diritti dei bambini hiv+

di Luca Negri
Bimbi sieropositivi che non si ammalano, un rompicapo per la scienza

Diritti dei bambini hiv+Saremo davvero dei sognatori, ma non riusciamo a capire perchè ad un bambino sieropositivo per HIV, o malato di AIDS, debbano essere negati questi diritti inalienabili:

1. Non venir discriminato od isolato a causa della sua condizione
2. Crescere in una famiglia come gli altri bambini
3. Ricevere la necessaria assistenza sociale e psicologica
4. Non subire ricoveri in ospedale che non siano finalizzati alle cure
5. Vedere tutelata l’assoluta riservatezza sulle sue condizioni
6. Crescere insieme ai suoi coetanei, frequentare gli asili nido, la scuola, i luoghi dello svago e praticare tutte le attività sportive
7. Poter accedere tempestivamente a tutti i trattamenti per la prevenzione e la cura dell’AIDS e delle malattie associate
8. Rigorosa tutela anche sul piano etico anche in caso di trattamenti avanzati e sperimentali
9. Ricevere informazioni sulle sue condizioni in modo adeguato alla sua età
10. Non diventare oggetto di alcun genere di speculazione

Fonte:Archè. Prima associazione di volontariato in Italia che si occupa di sieropositività in campo pediatrico, Archè sostiene bambini e famiglie che vivono il dramma dell’AIDS offrendo assistenza ai minori affetti da HIV con l’obiettivo di migliorare la qualità della loro vita.

 

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più