Home » Dna del virus Hiv rimosso per la prima volta da un tessuto vivente

Dna del virus Hiv rimosso per la prima volta da un tessuto vivente

di Luca Negri
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il

Dna del virus Hiv rimosso per la prima volta da un tessuto viventeScienziati della Temple University sono riusciti per la prima volta a rimuovere il Dna del virus Hiv da un tessuto vivente, una svolta che potrebbe portare a una cura definitiva, affermano i ricercatori su ‘Nature Gene Editing’.

Al momento, il trattamento dell’infezione prevede l’uso di farmaci che abbassano il più possibile i livelli del virus dell’Aids nell’organismo.Gli studiosi americani hanno invece usato una tecnologia di ‘gene-editing’ per rimuovere il Dna  del virus comune ceppo Hiv-1 da organi di topi infettati. Nel mese di aprile, la stessa squadra aveva dichiarato di aver eliminato con successo il dna del virus da cellule umane in laboratorio, ma il nuovo lavoro dimostra che è stato possibile fare la stessa cosa in animali vivi. Kamel Khalili, che ha guidato la sperimentazione, ha detto: “Abbiamo dimostrato che la nostra tecnologia di gene-editing può efficacemente raggiungere molti organi di due piccoli modelli animali e asportare grandi frammenti di Dna virale dal genoma della cellula ospite”. “La piattaforma – ha aggiunto – di per sé potrebbe essere in grado di sradicare il Dna del virus Hiv-1 dai pazienti, ma è anche estremamente flessibile e potrebbe essere utilizzata in combinazione con farmaci antiretrovirali per una soppressione virale ancora maggiore. E potrebbe anche essere adattata a bersagliare ceppi mutati di Hiv-1”. Khalili ha concluso spiegando che la sperimentazione clinica potrebbe avvenire entro pochi anni, ma prima il team ha in programma di effettuare uno studio simile su un gruppo più ampio di animali. Fonte: adnkronos.com

Potrebbe interessarti anche

Usiamo i cookie e i metodi simili per riconoscere i visitatori e ricordare le preferenze. Li usiamo anche per misurare l'efficacia della campagna e analizziamo il traffico del sito. Accetta tutto e visita il sito Per ulteriori dettagli o per modificare le tue scelte di consenso in qualsiasi momento vedere la nostra politica sui cookie.