Home Associazioni “Difret”, un leaflet informativo per le donne migranti vittime di violenza

“Difret”, un leaflet informativo per le donne migranti vittime di violenza

di Luca Negri
“Difret”, un leaflet informativo per le donne migranti vittime di violenza

“Difret”, un leaflet informativo per le donne migranti vittime di violenza

NPS Italia Onlus insieme all’ associazione Donne in Rete, il CASD – Centro di Ascolto e Soccorso Donna di Milano – dell’Ospedale Santi Paolo e Carlo e con il contributo di  UBI (Unione Buddhista Italiana), ha progettato un flyer informativo per le donne migranti vittime di violenza chiamato “Difret”.

Sono state prodotte tre versioni:

Il progetto ha come destinatari le donne migranti vittime di violenza; è sviluppato nella forma della “ricerca – azione” e prevede una parte di sportelli dedicati alle donne e una di analisi finalizzata a individuare le peculiarità e il significato attribuito al tema della violenza nelle diverse culture. Data la valenza culturale e sociale del fenomeno della violenza contro le donne, il progetto mira ad esaminare la questione con la creazione di due sportelli distinti, l’uno (presso il CASD – Centro di Ascolto e Soccorso Donna di Milano – dell’Ospedale Santi Paolo e Carlo) si fa carico delle donne tramite un servizio di ascolto e supporto psicologico diretto allo scopo di divulgare la cultura della prevenzione alla violenza di genere e di approfondimento delle differenze legate alla cultura d’origine; l’altro (presso la sede di NPS Italia Onlus) finalizzato all’informazione sul virus dell’HIV e malattie sessualmente trasmissibili.

Nel flyer sono descritti i contenuti del progetto e le modalità di accesso ai due sportelli, quali email, numero di telefono, orario di servizio e indicazioni di arrivo.

“Difret”, un leaflet informativo per le donne migranti vittime di violenza

Fonte: NPS Italia Onlus

Leggi anche: L’accesso alle cure della persona straniera. Seconda edizione

 

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più