Test rapido Salivare per l’HIV nella sede di Lila Toscana

2018-04-17 19:00 - 21:00 Europe/Rome
Sede di Lila Toscana
Address: Via delle Cascine, 12, 50144 Firenze FI, Italia

 Ogni TERZO MARTEDI DEL MESE DALLE ORE 19.00 ALLE 20.30 presso la nostra sede Lila Toscana è possibile effettuare il TEST RAPIDO SALIVARE PER L’HIV. 

GUARDA COME SI FA!!!!!! 

RICORDA: Nel caso di test salivare, prima di effettuare lo screening è necessario astenersi dal bere, fumare e mangiare per almeno 30 minuti. Il periodo finestra (ossia tempo intercorso tra l’ultimo rapporto considerato a rischio e il momento di esecuzione del test necessario perchè il test possa dare un risultato attendibile) è di 3 mesi. L’esito del test verrà consegnato 20 minuti dopo la sua somministrazione.

LILA Toscana si avvale del sostegno e della disponibilità e cooperazione dell’Ospedale Santa Maria Annunziata e dell’ Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, che garantiscono l’accesso facilitato per il test di conferma ematica e la successiva presa in carico.

A raccomandare un approccio diversificato alla promozione del test, sono ormai tutte le più importanti agenzie internazionali, a partire da Unaids, l’organismo Onu per la lotta al virus che sostiene con forza il ruolo delle organizzazioni di base.

Questo tipo di intervento è definito dall’acronimo CBVCT, ossia Community-Based Voluntary Counselling and Testing e definisce, per l’appunto, qualsiasi programma o servizio che offra test e counselling per l’HIV su base volontaria, al di fuori delle strutture sanitarie Istituzionali, e che sia stato concepito per raggiungere gruppi specifici di popolazione più esposti a rischi di infezione.

Tali servizi presuppongono la partecipazione attiva di associazioni e comunità e il coinvolgimento di loro rappresentanti nella pianificazione e nell’implementazione di questo intervento.

L’intervento prevede un approccio friendly ma procedure e strumenti standardizzati, con la presenza di personale formato.

Perché conoscere il proprio stato sierologico e accedere tempestivamente a cure e protocolli clinici è fondamentale per preservare la salute delle persone che abbiano contratto l’infezione da HIV e, di conseguenza, per contenerne la diffusione.

L’azzeramento della carica virale dovuto alle terapie antiretrovirali inibisce la trasmissione delle infezioni. E’ così dunque che il trattamento diventa anche uno strumento di prevenzione come definito dalla sigla TasP (Treatment as Prevention).

Fonte: LILA Toscana

 

Related upcoming events

  • HIVR4P HIV Research for Prevention
    2018-10-21 15:46 - 2018-10-24 15:46 Europe/Rome

    HIVR4P HIV Research for Prevention  Madrid, 21-25 ottobre 2018

    About HIVR4P HIV Research for Prevention (HIVR4P 2018) is the only global scientific conference focused exclusively on the challenging and fast-growing field of biomedical HIV prevention research.  HIVR4P supports cross-fertilization among research on HIV vaccines, microbicides, PrEP, treatment as prevention, and other biomedical prevention approaches, while also providing a venue to discuss the research findings, questions, and priorities specific to each.

    The HIVR4P scientific program includes four days of plenary sessions by global leaders in HIV prevention research and policy; hundreds of new research studies presented in oral abstract and poster sessions; meet-the-expert lunches, symposia and roundtables; and pre-conference satellite sessions sponsored by research- and community-based organizations from around the world.

    Join an expected 1,500 leaders in HIV prevention research, programs, and policy at HIVR4P 2018, 21-25 October in Madrid.

    HIVR4P 2018 CO-CHAIRS
    Jose Alcami | Instituto de Salud Carlos III, Spain
    Susan Buchbinder | San Francisco Department of Public Health, USA

    Mike Chirenje | University of Zimbabwe, Zimbabwe
    Georgia Tomaras | Duke University, USA

    Fonte: fondazioneicona.org

  • HIV Drug Therapy Glasgow 2018 Conference - 28 to 31 October 2018
    2018-10-28 - 2018-10-31 Tutto il giorno

    HIV Drug Therapy Glasgow 2018 Conference - 28 to 31 October 2018

    HIV Drug Therapy-

    The programme is of interest to clinical investigators from across the globe to review current research and discuss its implications for HIV management strategies.

    Although there has been steady progress in HIV drug treatment, significant challenges still remain, including persistence of elevated risk of non-AIDS morbidity, with potential for HIV and/or antiretroviral therapy (ART) as causes, paediatric and adolescent care, models of care for the ageing population, and treatment issues throughout less well-resourced parts of Europe and the rest of the world.

    The Congress is also moving into areas beyond treatment, such as prevention, with time in the programme focussed on pre-exposure prophylaxis (PrEP) and issues across Europe and beyond.

    The important role of people living with HIV in treatment decisions and self-management continues to feature, and we look forward to a number of perspectives in the programme from the community.

    The programme maintains the plenary session presentation format. In addition to plenary presentations, the programme will include Keynote Lectures, the Lock Lecture, Industry Sessions and presentations based on abstracts submitted.

    The congress welcomes abstract submissions, and whilst only a small number can be accepted for oral presentation, we anticipate a sizeable display of Scientific Posters in the Congress Exhibition Hall throughout the Congress.

    Vai al sito della conferenza

  • 11° Congresso Nazionale ICAR 2019 5-7-giugno Milano
    2019-06-05 09:24 - 2019-06-07 22:00 Europe/Rome

    11° Congresso Nazionale ICAR 2019 dal 5 al 7-giugno a Milano

    Siamo lieti di annunciare che Milano ospiterà l’11° Congresso Nazionale ICAR 2019 dal 5 al 7 giugno 2019 presso l’Università degli Studi di Milano.

    ICAR 2019, forte del percorso e dell’esperienza acquisiti in questi anni nel proporsi come Congresso abstract-driven, torna a Milano per discutere delle metodologie oggi idonee e dei temi oggi cruciali nella battaglia contro l’infezione da HIV e le altre infezioni virali. Ripropone con energia intatta un congresso caratterizzato da una forte interazione tra ricerca di base, translazionale e clinica e ispirato dalla necessità di un linguaggio comune tra comunità scientifica, dei pazienti e società civile.

    ICAR 2019 si rivolge ai giovani per promuovere con determinazione la visibilità dei clinici, dei ricercatori di base, degli infermieri, degli operatori nel sociale, dei volontari nelle associazioni attraverso le Scholarship Giovani Ricercatori e Scholarship Community. Si rivolge ai giovani per ascoltarne la voce con il concorso RaccontART e premiarne il merito riconfermando la manifestazione ICAR-CROI Awards.

    ICAR 2019 vuole rivolgersi alla popolazione con l’offerta del Test Rapido HIV-HCV e abbracciare la città da cui ha mosso i primi passi riconfermando ICARun, organizzata in collaborazione con la Community delle Associazioni di Pazienti.

    La deadline per la sottomissione degli Abstract è stata fissata il 31 marzo 2019.

    Ci metteremo tutto il nostro impegno e contiamo sulla collaborazione di tutti voi.

    Arrivederci a Milano!

    Antonella Castagna   Antonella d’Arminio Monforte   Massimo Puoti   Giuliano Rizzardini

    Sito ufficiale del congresso

    On lina il Primo Annuncio scarica in PDF

    Vai al calendario Eventi e Congressi

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più