Home Donne Gli spermicidi a base di Nonoxinolo-9 non proteggono dall’HIV

Gli spermicidi a base di Nonoxinolo-9 non proteggono dall’HIV

di Luca Negri

Gli spermicidi a base di Nonoxinolo-9 non proteggono dall'HIVL’FDA ( Food and Drug Administration ) ha richiesto ai produttori di diaframmi vaginali e di prodotti spermicidi, contenenti il Nonoxinolo-9 ( N9 ), di inserire un warning ( avvertenza ) riguardo alla non protezione di N9 contro l’infezione da virus HIV o le altre malattie sessualmente trasmesse.

Gli spermicidi stand-alone, che comprendono creme, gel, schiume, candelette, contenenti N9, trovano impiego nella contraccezione.

 

 

I contraccettivi vaginali e gli spermicidi possono irritare la vagina ed il retto, aumentando il rischio di contrarre l’infezione da virus HIV da un partner infetto.

Nel gennaio 2003, l’FDA aveva proposto nuove avvertenze per questi prodotti dopo i risultati di un’importante studio clinico, compiuto in Africa e Tailandia: le donne che avevano fatto uso di gel contraccettivo contenente Nonoxinolo-9, non sono risultate protette contro il virus HIV ed altre malattie sessualmente trasmesse, ed erano a più alto rischio di infezione da HIV, rispetto alle donne che avevano fatto uso di placebo.

Fonte:FDA

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più