Home Persone Hiv+ Graying of AIDS-Invecchiamento dell’AIDS

Graying of AIDS-Invecchiamento dell’AIDS

di Luca Negri

Un documentario e una campagna educativa sull’invecchiamento con HIV/AIDS negli US.
Interviste con long term survivors che mirano ad aumentare la consapevolezza e la sensibilità dei professionisti sanitari e dei pazienti.
Cliccate sul link sottostante per vedere il video

http://www.grayingofaids.org/introduction/

 

Storie dell’invecchiamento dell’epidemia è il trailer di un progetto molto interessante partito negli U.S.A. per portare all’attenzione del pubblico un’immagine diversa dell’HIV.
Un’immagine con le rughe alla quale pochi pensano, nonostante sia uno dei ritratti del futuro dell’infezione.
L’epidemia entra nel suo quarto decennio e si stima che nel 2015 più della metà delle persone con hiv negli Stati Uniti avrà superato i 50 anni.

Grazie ai progressi nel trattamento medico, la gente vive più a lungo con il virus. Allo stesso tempo, raramente ci sono campagne di prevenzione HIV mirate per le persone over 50 e queste spesso non si rendono conto che i loro comportamenti possono mettere a rischio di infezione da HIV. Poiché la popolazione degli anziani americani (ma questo vale anche per gli altri Paesi occidentali, Italia compresa ndr)con o senza HIV è in crescita, le realtà e le sfide quotidiane della loro vita rimangono in gran parte invisibili in una cultura dove la prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale è soprattutto orientata ai giovani o agli adulti .

The Graying of AIDS combina ritratti e storie sia dei long-term survivors che delle persone che hanno contratto l’HIV in età avanzata per accrescere la consapevolezza, la sensibilità, e la collaborazione tra professionisti sanitari e persone con hiv.
Sarà importante focalizzare risorse e sforzi per affrontare un panorama demografico mutevole, ripensare alle strategie educative di prevenzione per evitare nuove infezioni, rivedere gli approcci alla fornitura di servizi per assicurare una diagnosi precoce e l’accesso costante ad informazioni complete,ad un’assistenza sanitaria coordinata e integrata con i servizi sociali.

Il progetto e sito web grayingofaids.org
sono in fase di continuo aggiornamento , altri ritratti e materiali di supporto saranno aggiunti nei prossimi mesi.

Traduzione e adattamento a cura della redazione del Poloinformativohiv

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più