Home Ricerca Il nuovo inibitore della maturazione della BMS

Il nuovo inibitore della maturazione della BMS

di Neptune

Il nuovo inibitore della maturazione della BMSInibitore della maturazione di seconda generazione BMS-955176 della Bristol-Myers Squibb ha mostrato di avere una buona attività antivirale contro l’HIV di sottotipo B e C in un piccolo studio ‘proof-of-concept’ ed è risultato sicuro e ben tollerato: lo hanno annunciato gli autori alla Conferenza.

Inibitore della maturazione: La terapia antiretrovirale (ART) consiste in un insieme di farmaci che colpiscono l’HIV in diverse fasi del suo ciclo di vita. Nessuno dei farmaci attualmente approvati, però, agisce sulle fasi di assemblaggio delle componenti virali, maturazione e fuoriuscita dalla cellula ospite.

Un farmaco in grado di inibire questi passaggi rappresenterebbe una valida opzione di trattamento per i pazienti che hanno sviluppato farmacoresistenze estese alle classi di antiretrovirali attualmente esistenti.

Uno studio di fase 2a presentato alla Conferenza ha mostrato che un inibitore della maturazione, ancora sperimentale, in combinazione con atazanavir (con o senza potenziamento con ritonavir) era in grado di abbattere la carica virale quanto una combinazione di tenofovir/emtricitabina e atazanavir (con o senza potenziamento con ritonavir).

In un altro degli studi presentati sono stati sperimentati vari dosaggi, ed è risultato che il trattamento con BMS-955176 era generalmente sicuro e ben tollerato nel breve termine; non si sono verificati decessi, né eventi avversi gravi, né abbandoni dello studio a causa di eventi avversi. Gli effetti collaterali più frequenti sono stati cefalee e disturbi onirici.

Nella fase dello studio in cui è stato sperimentato il regime di combinazione, l’effetto collaterale più comune è stata invece l’iperbilirubinemia associata all’atazanavir.

Resoconto completo su aidsmap.com

FONTE: aidsmap.com

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più