Home Associazioni Istituita nuova Commissione AIDS e consulta delle Associazioni

Istituita nuova Commissione AIDS e consulta delle Associazioni

di Luca Negri

Istituita nuova Commissione AIDS e consulta delle AssociazioniSono state costituite e resi noti con due decreti ministeriali i nomi dei componenti della Commissione nazionale e della Consulta delle associazioni per la lotta contro l’aids.
Lo ha reso noto oggi il ministro della Salute, Livia Turco, durante la presentazione del programma della giornata mondiale contro l’aids prevista per il 1 dicembre.

COMMISSIONE NAZIONALE: ricostituita dal Ministero nell’ambito del Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ccm), ha durata di due anni e sara’ costituita da 22 membri, piu’ due persone che coadiuveranno la sua attivita’. A presiederla sara’ il ministro Turco, mentre Barbara Ensoli, direttore del Centro nazionale aids dell’iss avra’ il ruolo di vicepresidente. Ne faranno parte anche Franco Baldelli, ordinario di Malattie infettive presso l’universita’ di Perugia, Giovanni Boda, consigliere del Ministro per gli studenti del ministero della Pubblica Istruzione, Giampiero Carosi, ordinario di Malattie Infettive dell’universita’ di Brescia, Genesia Carta, infermiera dell’Ospedale Sacco di Milano, Roberto Cauda, professore di Malattie infettive presso l’universita’ Cattolica di Roma, Alessandra Cerioli, rappresentante dei malati, Giuseppina Dagradi, dirigente medico dell’Asl di Piacenza, Andrea De Luca, dirigente della clinica Malattie infettive del Gemelli di Roma, Paola Fasciani, responsabile dei servizi per le tossicodipendenze di chieti, Rosaria Iardino, esperta in problematiche delle persone sieropositive, Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Irccs Spallanzani di Roma, Domenico Lagravinese della Federsanita’, Nello Martini, direttore generale dell’Aifa, Simone Marcotullio, rappresentante dei malati, Aldo Morrone, responsabile della medicina preventiva delle migrazioni, Giovanna Natale, della segreteria del ministro della Salute, Giuliano Rizzardini, infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano, Giovanni Rezza, direttore del reparto di epidemiologia dell’Iss, Stefanno Vella, direttore del dipartimento del farmaco dell’Iss, Bruna Zani, preside della facolta’ di Psicologia di Bologna.A coadiuvare la commissione ci sara’ Donato Greco, capo dipartimento del Ccm, e Stefania D’Amato, specialista in prevenzione presso la direzione generale della prevenzione sanitaria del ministero della Salute. Sono inoltre membri della Commissione il coordinatore della Consulta delle associazioni, un rappresentante da questa designato con alternanza di sei mesi, e due rappresentanti delle Regioni da nominare con successivo decreto.

CONSULTA ASSOCIAZIONI: avra’ durata biennale e i suoi compiti saranno quelli di approfondire le questioni informativo-educative, psicosociali, etiche, dell’assistenza e della prevenzione.
Questi i nomi delle 29 associazioni che ne faranno parte: ‘Essere bambino’, ‘Associazione europea per la comunicazione sociale nei paesi balcanici e del Mar Nero’, ‘Gruppo Abele’, ‘Associazione italiana per la ricerca sull’aids e la lotta alle malattie e disinformazione sanitaria’, ‘Associazione Mario Mieli’, ‘Mondo X’, ‘Associazione nazionale italiana lotta all’aids’, ‘Anlaids’, ‘Associazione politrasfusi italiani’, ‘ Associazione Positifs’, ‘Associazione Saman’, ‘Arcigay’, ‘Caritas italiana’, ‘Centro italiano di solidarieta’, ‘Centro nazionale per il volontariato’, ‘Comunita’ incontro’, ‘Comunita’ S.Egidio’, ‘Comunita’ San Benedetto’, ‘Comunita’ S. Patrignano Libera’, ‘Coordinamento case alloggio’, ‘Dianova’, ‘Federazione associazioni emofiliche’, ‘Forum Aids Italia’, ‘Gaynet’, ‘Lila’, ‘Network persone sieropositive’, ‘Nadir’.

I lavori saranno coordinati da un rappresentante individuato dalle associazioni stesse e nominato con successivo decreto ministeriale. La consulta si riunira’ di norma ogni due mesi, prima della riunione della Commissione, e si esprimera’ tramite pareri e proposte. Uno o piu’ componenti della Commissione parteciperanno alle sue attivita’.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più