Home Dipendenze Maschi omosessuali HIV-positivi, sesso e droga

Maschi omosessuali HIV-positivi, sesso e droga

di Neptune

Maschi omosessuali HIV-positivi, sesso e drogaMaschi omosessuali HIV-positivi, sesso e droga.
Una percentuale significativa dei maschi omosessuali HIV-positivi assistiti in cliniche per la salute sessuale in Inghilterra e Galles dichiara di fare uso di droghe durante il sesso.

In una ricerca condotta in 30 strutture cliniche del Regno Unito, circa un terzo dei maschi omosessuali HIV-positivi ha dichiarato di assumere droghe per liberarsi dalle inibizioni e aumentare il piacere durante il rapporto sessuale (una pratica anche nota come “chemsex” o ‘sesso chimico’), e circa il 10% di fare uso di droghe per via iniettiva durante il sesso (“slamsex”). Il tasso di consumo di droga durante il sesso è risultato particolarmente elevato a Londra.

Si tratta di un’indagine condotta su un campione di 582 maschi omosessuali. Le sostanze più utilizzate sono risultate GHB/GBL, chetamina, metamfetamina e mefedrone. Queste ultime erano anche quelle più frequentemente assunte per via iniettiva. Circa un terzo di coloro che ha dichiarato di praticare il “chemsex” era nella fascia d’età compresa tra i 35 e i 54 anni.

Si sono osservati tassi di consumo di droghe durante il sesso particolarmente elevati a Londra (37% contro il 17% al di fuori dalla capitale).

Molto diffuso è risultato anche il sesso anale senza uso di preservativo, riferito dal 77% di coloro che hanno dichiarato di consumare droghe durante il sesso. La maggior parte di questi uomini era in terapia antiretrovirale e aveva una carica virale non rilevabile. Chi praticava “chemsex” aveva più probabilità di aver avuto rapporti anali non protetti.

Circa la metà degli uomini che riferiva questa pratica aveva recentemente avuto una infezione sessualmente trasmessa (IST) e il 9% presentava una coinfezione con il virus dell’epatite C.

“L’indagine evidenzia la necessità di interventi di sensibilizzazione sul rischio della trasmissione dell’HIV e di altre IST tra uomini che consumano droga durante il sesso”, hanno commentato i ricercatori.

Resoconto completo su aidsmap.com

FONTE: aidsmap.com

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più