Home Carceri Morti da accertare

Morti da accertare

di Luca Negri
Indulto e amnistia: il testo dei 4 ddl in esame al Senato

Morti da accertareRiprendo a tenere informati quanti di voi sono sensibili alle problematiche che in carcere le persone sieropositive vivono, ma anche i non sieropositivi.

E’ emergenza decessi negli istituti di pena laziali. I morti accertati nei primi 5 mesi del 2009 sono 6, ai quali si deve aggiungere il suicidio della donna tunisina la settimana scorsa nel Cie di Ponte Galeria.
Tra le cause dei decessi ci sono tre suicidi, uno per malattia e tre ancora da accertare.
Dei sette casi ben tre si sono verificati nell’ultimo mese. A dare l’allarme e’ Angiolo Marroni, garante dei diritti dei detenuti. (fonte androkonos)

Quello che mi suona improbabile e al limite dell’assurdo è usare il termine “da accertare” visto che le morti risalgono rispettivamente al 24 gennaio 2009, 27 gennaio 2009, 19 marzo 2009.
4 mesi per accertare come sia morta una persona dentro un carcere?
Tra 4 muri?
Non mi pare si possano avere ha disposizione una vasta gamma di modalità per morire in carcere, o ci si suicida, o si viene uccisi per conte terzi, o una malattia ti porta via, tre maniere, il numero perfetto, come è perfetta la macchina galera per alienare gli umani.
Nella lista dei 57 decessi figura una persona che conoscevo da 25 anni e vi assicuro che il suo suicidio è stata una scelta ponderata.
Lo conoscevo bene e anche se non ci si sentiva da anni sono sicuro che non avrà più avuto voglia di lottare senza mai vedere la luce e come si sa, al sistema immunitario il buoi fa male.

l totale dei morti dall’inizio dell’anno nelle prigioni italiane è di 57 persone.

Rewind

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più