Home L.G.B.T. Plus porta gli antiretrovirali a chi ne ha bisogno

Plus porta gli antiretrovirali a chi ne ha bisogno

di Luca Negri
Appello firmato da Plus aps e da altre associazioni della regione Emilia-Romagna

Un plauso a questa iniziativa Bolognese di Plus, visto che ci sono ancora ospedali (vedi Ravenna) a cui non è venuto in mente di prolungare almeno a 2 mesi la terapia affidata alle persone che vivono con HIV.
Redazione poloinfo HIV

Un nuovo servizio targato Plus aps, stavolta sotto l’egida della rete di solidarietà Don’t Panic.In tempi di SARS-CoV-2, il nuovo coronavirus che causa la sindrome detta COVID-19, anche l’accesso ai farmaci antiretrovirali via farmacie ospedaliere è diventato più complesso.

E allorai volontari di Plus ti portano le terapie direttamente a casa. Per fare richiesta del servizio, ovviamente gratuito, basta telefonare al numero verde 800 856992 (attivo nei giorni feriali dalle 10 alle 14) o scrivere una mail a info@plus-aps.it. È indispensabile firmare una delegaper attivare il servizio, rivolto alle persone sieropositive in cura a Bologna cherischiano di restare senza farmaci.

Plus porta gli antiretrovirali a chi ne ha bisogno
www.plus-aps.it Plus aps, via San Carlo 42/c –40121
BolognaPer contatti:Sandro Mattioli, info@plus-aps.it, cell. 340 4863712

Fonte: https://www.plus-aps.it

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più