Home Altre patologiecovid-19 Fondazione Policlinico Gemelli: continuità assistenziale ai portatori di HIV durante la pandemia di Covid19.

Fondazione Policlinico Gemelli: continuità assistenziale ai portatori di HIV durante la pandemia di Covid19.

di Luca Negri
31 views

Nonostante la pandemia da Covid-19 abbia limitato su tutto il territorio regionale e nazionale l’assistenza specialistica ai pazienti con Infezione da HIV, l’Ambulatorio di Malattie Infettive della Fondazione Policlinico Gemelli è riuscito a mantenere nei mesi di lockdown un alto livello di continuità terapeutica assistenziale per i suoi pazienti.

I risultati positivi ottenuti e la riorganizzazione dei servizi permettono all’Ambulatorio di Malattie Infettive di assicurare la migliore e continuativa assistenza a tutti i pazienti HIV positivi che oggi non possono permettersi di rimandare ulteriormente le loro diagnosi e cure.

Il nostro Ambulatorio è aperto con percorsi clinico-assistenziali dedicati e l’assistenza verrà regolarmente erogata.

Allo scopo di evitare assembramenti è necessaria la prenotazione:

  • contatto telefonico allo 06301554735 dalle 12 alle 14 (no sabato)
  • contatto telematico: [email protected]

L’Ambulatorio, come già nella prima fase dell’epidemia, sarà disponibile per:

  • Counselling ed esecuzione di test HIV
  • Diagnosi e trattamento dell’infezione da HIV
  • Prescrizione di farmaci salvavita
  • Prescrizione e gestione PrEP
  • Assistenza a pazienti affetti da patologie infettive, che abbiano temporanea difficoltà ad accedere presso altre strutture a causa della pandemia da Covid 19.

NOI CI SIAMO!

In caso di difficoltà a contattare il Policlinico Gemelli, preghiamo rivolgersi a

[email protected]

Nadir si augura che conferme analoghe, ove l’etica del servizio medico al cittadino bisognoso si mostra come la priorità che tutti desideriamo,  siano oggetto di nuovi comunicati. Chiunque è colpito da patologia grave o cronica necessita di assistenza che deve essere fornita presso le strutture del Servizio Sanitario Nazionale.

Fonte: Nadir Onlus

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetta Tutto Scopri di più