Home » POP ART: un nuovo approccio ai bisogni delle persone con HIV

POP ART: un nuovo approccio ai bisogni delle persone con HIV

di Luca Negri
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il

I bisogni delle persone con HIV: Il nuovo obiettivo di gestione personalizzata e universale dell’infezione da HIV ha traslato dal mondo del marketing alcuni concetti.

Come quello di patient personas, che risponde alla problematica della conoscenza incompleta del comportamento dei singoli pazienti. Questo mediante l’utilizzo di gruppi di pazienti archetipici.

La creazione di esempi relativi a diverse patient persona sulla base di comportamenti, interessi, aspirazioni differenti, permette al clinico di identificare i needs più comuni dei pazienti a cui rispondere con gli strumenti terapeutici oggi a disposizione del medico.

POP ART: un nuovo approccio ai bisogni delle persone con

La valutazione e l’utilizzo dei nuovi farmaci non possono, a parità di efficacia e tollerabilità, non tenere conto delle specificità individuali e dei bisogni delle persone con HIV. Il regime basato su B/F/TAF coniuga le esigenze della farmacologia, in termini di affinità di tre farmaci che diffondono nei vari compartimenti, assicurando alte forgiveness e barriera genetica, con quelle dei pazienti, in termini di tollerabilità e di impatto sulla qualità della vita.

Consulta il Quaderno in PDF

Fonte: ReAd Files

Potrebbe interessarti anche

Usiamo i cookie e i metodi simili per riconoscere i visitatori e ricordare le preferenze. Li usiamo anche per misurare l'efficacia della campagna e analizziamo il traffico del sito. Accetta tutto e visita il sito Per ulteriori dettagli o per modificare le tue scelte di consenso in qualsiasi momento vedere la nostra politica sui cookie.