Home » Registri AIFA: aggiornamento dati dei trattamenti con i nuovi farmaci DAAs per la cura dell’epatite C

Registri AIFA: aggiornamento dati dei trattamenti con i nuovi farmaci DAAs per la cura dell’epatite C

di Silvia Bandini
Pubblicato: Ultimo aggiornamento il

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) fornisce in maniera sistematica, tramite aggiornamenti settimanali, dati pubblici circa i trattamenti con i nuovi farmaci ad azione antivirale diretta di seconda generazione DAAs per la cura dell’epatite C cronica raccolti dai Registri di monitoraggio.

Nell’ambito del Piano di eradicazione dell’infezione da HCV in Italia, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha ridefinito i criteri di trattamento con DAAs per l’epatite C cronica.

Registri AIFA: aggiornamento dati dei trattamenti con i nuovi farmaci DAAs per la cura dell’epatite C

Gli 11 criteri, scaturiti dal dialogo con le Società scientifiche e condivisi con la Commissione Tecnico Scientifica dell’Agenzia, consentiranno di trattare tutti i pazienti per i quali è indicata e appropriata la terapia.

Inoltre, sarà possibile inserire nei Registri anche i pazienti che, in seguito al fallimento di regimi di trattamento senza interferone, abbiano necessità di essere ritrattati con un’associazione di almeno 2 farmaci antivirali ad azione diretta di seconda generazione DAAs.

L’aggiornamento fornisce le seguenti informazioni:

Trend cumulativo dei trattamenti avviati
Trattamenti avviati per criterio
Mosaico regionale: frequenza dei trattamenti per regione per criterio

Leggere la tabella riassuntiva dei Registri (DAAs)

Potrebbe interessarti anche

Usiamo i cookie e i metodi simili per riconoscere i visitatori e ricordare le preferenze. Li usiamo anche per misurare l'efficacia della campagna e analizziamo il traffico del sito. Accetta tutto e visita il sito Per ulteriori dettagli o per modificare le tue scelte di consenso in qualsiasi momento vedere la nostra politica sui cookie.