Home Libri ”Scintilla AT20. Il buio dell’Aids e la scoperta di Arnaldo Caruso”

”Scintilla AT20. Il buio dell’Aids e la scoperta di Arnaldo Caruso”

di sert_budrio
"Seguimi con gli occhi" un libro ed una campagna per le scuole e la prevenzione

''Scintilla AT20. Il buio dell'Aids e la scoperta di Arnaldo Caruso''COSENZA – La scoperta di Arnaldo Caruso raccolta in un libro ”Scintilla AT20. Il buio dell’Aids e la scoperta di Arnaldo Caruso” di Rosalba Baldino, che sarà presentato sabato alle 16:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Santo Stefano di Rogliano.

«Ti racconto io l’Aids, la vita fragile, la morte e il riscatto, le sconfitte e le battaglie vinte». Il dolore, la solitudine e una speranza. La speranza che viene dalla ricerca, dalla scoperta di un vaccino. “Scintilla AT20. Il buio dell’Aids e la scoperta di Arnaldo Caruso”, racconta il percorso di questa straordinaria scoperta, effettuata dal prof. Caruso, direttore della sezione di Microbiologia dell’università di Brescia.

Sullo sfondo, le storie struggenti degli uomini e delle donne che hanno contratto il virus. La vita che cambia. La speranza che lentamente rischia di spegnersi. Con questo libro, Rosalba Baldino indaga nelle pieghe più recondite della malattia e del dolore umano, accendendo una luce sul futuro, grazie alla scoperta del prof. Caruso. Varie, poi, le testimonianze autorevoli: come quella di don Giacomo Panizza, che gestisce la comunità “Progetto Sud” a Lamezia Terme (CZ), e che ha curato la prefazione di questo volume (dalla quale è tratta la citazione iniziale).

Alla presentazione di ”Scintilla AT20. Il buio dell’Aids e la scoperta di Arnaldo Caruso” saranno presenti :

il sindaco della cittadina del Savuto, Lucia Nicoletti, che ha inteso organizzare in prima persona questo evento culturale, Antonio Ungaro, Assessore comunale alla Cultura a Santo Stefano di Rogliano e Rosalba Baldino, giornalista e autrice del volume.
Durante la manifestazione verrà proiettato un video del prof. Arnaldo Caruso, mentre le letture di alcuni brani scelti saranno affidate a Federico Pascuzzo e Giuseppina Garofalo.
L’autrice Rosalba Baldino è una giornalista impegnata da anni nel campo della cultura e delle inchieste. All’estero, da inviata, ha raccolto testimonianze nell’ex Jugoslavia martoriata dalla guerra e narrato i molteplici volti di città come Mostar e Medjugorje.

Tra i diari di viaggio, particolarmente significativo è stato il percorso da Nazareth a Gerusalemme in cui ha evidenziato lo sguardo occidentale sulla poliedricità della Terra Santa. Ha collaborato con i quotidiani La Provincia Cosentina e il Quotidiano della Calabria, mentre attualmente collabora con la Gazzetta del Sud e lavora per l’emittente regionale calabrese Teleuropa Network.

Fonte: quicosenza.it

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più