Home Attualità HIV e AIDS non esistono: il video di Nadia Toffa

HIV e AIDS non esistono: il video di Nadia Toffa

di Luca Negri
HIV e AIDS non esistono: il video di Nadia Toffa

HIV e AIDS non esistono: il video di Nadia ToffaHIV e AIDS non esistono:  il video di Nadia Toffa

Ormai sono tanti anni che il poloinformativo HIV  è schierato contro le teorie comlplottiste. Secondo questi signori dunque per combattere l’hiv che non esiste basta una dieta, mangiare molta frutta e masticare bene ecc. ecc. Nella seconda parte dell’articolo il video del servizio di Servizio di Nadia Toffa
Per approfondire potete leggere:

DichiarazioneDurban
Manifesto della XIII Conferenza Internazionale sull’AIDS svoltasi nel 2000 a Durban. Si basa sull’evidenza scientifica che è l’HIV a provocare l’AIDS, che la terapia antiretrovirale è efficace e che l’accesso ai trattamenti per la cura dell’HIV/Aids è un diritto universale.

L’evidenza che l’HIV provoca l’AIDS

Leggende e realtà


Segue l’articolo sul servizio delle iene:

Nadia Toffa entra in una nuova inchiesta e ci parla di HIV, dei pensieri contorti messi a punto da una persona che si spaccia per medico che dice la verità. Ecco che l’HIV non esiste, sono solo invenzioni messe a punto dalle case farmaceutiche per vendere più medicine. Il signor Mastrangelo è il nome del medico che sostiene questa tesi. Ecco inviato un complice che chiede informazioni al medico e che tipo di cure effettuare. Solo vitamine e integratori per combattere questa malattia.

Per un altro famoso medico ecco che la trasmissione dell’HIV non esiste, come molti credono. Insomma, questa sera Nadia Toffa ci ha mostrato un nuovo spaccato della nostra società che ha messo a punto un’idea malata. Si consiglia molta frutta, magari masticando lentamente per eliminare il problema, semplicemente depurando il corpo. HIV e AIDS non esistono secondo questi medici, un’idea davvero pazza, se così potremmo definirla. Se qualcuno si fosse perso il servizio ecco che a breve inseriremo il video.

 

PER VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI

Fonte: newsly.it

Potrebbe interessarti anche

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che ti stia bene, ma se lo desideri puoi disattivarli. Accetto Scopri di più